StumbleUpon: un social media tra lo zapping e il blogging

Avete mai pensato di fare zapping per il web? Girovagare in modo casuale tra siti che potrebbero rispondere ai vostri interessi?

StumbleUpon logoStumbleUpon è quello che fa per voi!

E’ come se sfogliaste un libro con un numero infinito di pagine web e metteste un segnalibro (bookmark) ogniqualvolta trovaste qualcosa che desta la vostra attenzione. SU è un Social Media Bookmarking, nel quale è possibile trovare diversi siti web divisi per categoria.

Ma andiamo con ordine.

Al momento dell’iscrizione, rivolta a persone e non ad utenti aziendali, vi verrà richiesto di scegliere le categorie alle quali siete interessati (sport, arts, video, music, beauty etc). Una volta selezionati i campi di interesse vi verrà richiesto di collegare il vostro account a Facebook e Twitter. Questo passaggio non è obbligatorio, ma facilmente consigliato per iniziare a scambiarsi il Follow con i vostri amici (naturalmente può essere fatto anche in seguito).

Una volta completato il vostro profilo attraverso la voce Setting siete pronti per “inciampare” (stumble!) fra le pagine. Cliccando su Stumble Your Interests, indipendentemente dal browser usato, vi troverete in alto una toolbar nera nella quale troverete tutti i pulsanti che vi permetteranno di “cambiare canale” e infilare qua e la i vostri segnalibri.

I buttons principali sono:

- Stumble! = rappresenta i tasti del vostro telecomando sul web. Cliccando sopra ci sarà una selezione random di siti che rispondono ai vostri interessi. Inoltre, grazie al menù a tendina, sarà possibile “stumblare” anche video, photo e gli stumble degli amici.

- Thumble Up (pollice all’insù) = per ogni sito, foto o video sarà possibile esprimere il proprio apprezzamento. Una sorta di “mi piace” che permette di indicizzare al meglio le pagine, influenzando la selezione degli Stumble!.

- Thumble Down (pollice in giù) = è data la possibilità di evitare che nello Stumble!  refresh appaiano pagine simili a quella a cui abbiamo dato il dislike .

Innovation Marketing

Oltre che uno strumento per scoprire nuovi siti, StumbleUpon, è un vero e proprio megafono per i blogger.

Nel profilo, infatti, è possibile segnalare la propria pagina web e, attraverso il plug-in di SU, postare i propri articoli.

In questo modo, se conquisterete l’approvazione dagli altri Stumblers è facile che le vostre pagine siano oggetto della selezione di SU, acquisendo  così notevole visibilità. I primi passi da fare sono ben descritti da questa guida.

Allora blogger siete pronti a far inciampare gli altri Italian Stumblers?